News

Cala il sipario sui Campionati Europei di scherma paralimpica Terni2018. La sesta ed ultima giornata di gara al Pala DeSantis vede protagoniste le gare a squadre di spada maschile e di sciabola femminile.

L’Italia guarda con fiducia alle prestazioni delle due compagini azzurre per poter impinguare ulteriormente il medagliere che vanta già tredici medaglie.

Nella spada maschile, il quartetto composto da Matteo Betti, Emanuele Lambertini, Edoardo Giordan e Lorenzo Major, dopo aver sconfitto per 45-38 la Bielorussia ai quarti di finale, è approdato in semifinale dove sfiderà la Russia.

Nella sciabola femminile, l’Italia affronterà invece in semifinale la Georgia. A difendere i colori azzurri in pedana vi è il quartetto formato da Andreea Mogos, Loredana Trigilia, Rossana Pasquino e Marta Nocent.

CAMPIONATI EUROPEI SCHERMA PARALIMPICA – SPADA MASCHILE – SQUADRE – Terni, 23 settembre 2018
Semifinali
ITALIA – Russia
Francia – Ucraina

Quarti
Russia b. Gran Bretagna 45-33
ITALIA b. Bielorussia 45-38
Ucraina b. Polonia 45-40
Francia b. Germania 45-26

ITALIA: Matteo Betti, Emanuele Lambertini, Edoardo Giordan, Lorenzo Major

 

CAMPIONATI EUROPEI SCHERMA PARALIMPICA – SCIABOLA FEMMINILE – SQUADRE – Terni, 23 settembre 2018
Semifinali
Ucraina – Ungheria
ITALIA – Georgia

Quarti
Ungheria b. Russia 45-21
Georgia b. Polonia 45-43

ITALIA: Andreea Mogos, Loredana Trigilia, Marta Nocent, Rossana Pasquino